fbpx

Kissamos (Kasteli) La città

Kissamos (Kasteli) La città

Città di Kissamos si trova nella regione più occidentale di Creta e si estende per 150.000 km2 . A soli 36 km da Chania, Kissamos ha una popolazione di circa 12.000 persone e comprende il comune di Kissamos (ex comune di Kissamos, Innachorio e Methymna).

La spiaggia di Balos si trova a soli 14 km dalla città di Kissamos (1 ora di auto). crociera giornaliera 1 ora - ciclismo 1 ora e quarantacinque minuti - escursione di 4 ore).

La spiaggia di Falasarna si trova a soli 10 km da Kissamos (20 minuti di auto - 1 ora di ciclismo e 30 minuti - 4 ore di escursioni).

La spiaggia di Elafonisi si trova a 45 km dalla città di Kissamos (2 ore di auto).

Clicca qui per Trova altre spiagge di KissamosChiedeteci maggiori dettagli.

Di particolare interesse sono i villaggi di Kissamos, dove troverete ottimo cibo, sentieri e, a seconda della stagione, eventi di musica popolare. Chiedeteci maggiori dettagli!

Nella città di Kissamos è possibile fare il bagno in spiaggia da aprile a ottobre, fare shopping nel centro città e bere un drink in un bar o gustare la buona cucina cretese.

Durante i mesi estivi si svolgono numerosi eventi in tutta la città e nei villaggi.

Durante i mesi invernali troverete diversi bar per un caffè o un drink e, naturalmente, molte taverne con cucina cretese e buona musica.

Consultate il nostro ufficio o un locale per farvi guidare.

Kissamos, la città!

Al centro dell'omonima baia, Kissamos è una cittadina al centro di una zona fertile con uliveti e vigneti. Originariamente costruita a breve distanza dal mare, Kissamos si è ora estesa alla costa, mentre è la cosiddetta porta di Creta occidentale in quanto è l'unica via di accesso alle altre destinazioni della zona. Kissamos prende il nome dall'omonimo insediamento pre-ellenico situato nello stesso sito, a cui si riferiscono Plinios e Ptolemaios. L'antica Kissamos era il porto dell'antica Polyrenia, la più antica città dorica di Creta, situata a 7 km a sud di Kissamos, e allo stesso tempo era una città autonoma con una propria moneta che raffigurava la testa di Hermes (il maestro del commercio) da un lato e l'immagine di un delfino dall'altro. Il delfino è ancora oggi l'emblema della città. Il porto di Kissamos si trovava sul lato occidentale della città moderna, nell'odierna località di Mavros Molos.

Come capoluogo della contea, Kissamos è considerata una città autonoma, la cui economia si basa principalmente sulla produzione agricola, sul commercio e sul turismo. Infatti, l'olio e il vino di Kissamos sono prodotti eccezionalmente famosi. Avendo mantenuto intatte le sue caratteristiche paesaggistiche e senza essere stata rovinata dallo sviluppo turistico, Kissamos rimane il centro di attrazione per i visitatori che cercano una vacanza tranquilla, familiarizzando con le abitudini e le tradizioni della popolazione locale. Un'ampia varietà di eventi culturali e forme alternative di turismo (agriturismo e turismo escursionistico) sono le scelte migliori per gli amanti della natura.

Le banche, l'agenzia postale, il centro sanitario e tutti i vari tipi di negozi fanno di Kissamos una città funzionale e perfettamente organizzata. In vari punti centrali di Kissamos si trovano bar e ristoranti. Tuttavia, nella zona di Telonio Beach, un'area pedonale, troverete caffè e vari tipi di ristoranti e snack bar tutti riuniti nella stessa area, con apertura dal mattino presto fino a tarda sera.

Da non perdere una visita al Museo Archeologico della città, situato nella piazza di Statigos Janakakis. Si tratta di un edificio tutelato con spazi progettati in stile artistico contemporaneo, che conserva preziosi reperti della zona di epoca romana ed ellenistica.

Passeggiando per la pittoresca via Skalidi, nell'antico mercato di Kissamos, rimarrete colpiti dagli archi tradizionali degli edifici, dai piccoli negozi e dai caffè tradizionali.

Camminando verso ovest, vedrete i Limni (=Lago), un grazioso porticciolo con taverne di pesce, che sono una caratteristica molto tradizionale. Inoltre, prendete qualche minuto del vostro tempo per visitare la cappella di San Giannis Damialis, costruita all'interno di una roccia, nel 10° secolo.. secolo, ed è stata ricostruita nel 1947. Un piccolo tunnel nel cortile della cappella vi condurrà alla spiaggia di Damialis, una piccola baia con ciottoli e acque cristalline.

Spiaggia di Telonio

L'antica spiaggia di Telonio si trova a 100 metri a nord dal centro di Kissamos, lungo una zona pedonale in riva al mare. Punto d'incontro per gli abitanti e i visitatori della città di Kissamos. Qui troverete taverne tradizionali, ristoranti, fast food, caffè e bar vicino al mare con vista sulla baia blu di Kissamos.
Iniziate la giornata al mattino con caffè, succhi di frutta, gelati o dessert in uno dei caffè. A mezzogiorno e sera potrete gustare la cucina tradizionale cretese in alcuni ristoranti, mentre a tarda notte i bar vi offriranno drink e musica per tutti i gusti.

Via Skalidi (vecchio mercato)

Particolarmente pittoresca è la via Skalidis, con piccoli negozi e caffè, che fino ad oggi era il centro storico conosciuto come il "vecchio mercato". L'architettura degli edifici, con i tradizionali archi, è tipica. Qui si trovano caffè tradizionali, caffetterie, ristoranti e internet café. Non dimenticate di visitare i negozi di souvenir e memorabilia.

Limni (Piccolo porto)

Il piccolo e pittoresco porto di pescatori di Kissamos (a 1,5 km dal centro), con le sue taverne di pesce, è un elemento chiave del lato tradizionale di Kissamos.

Da questo porticciolo vi offriamo alcuni dei nostri CROCIERE PRIVATE A GRAMVOUSA E BALOS

Drapanias

Drapanias è un villaggio balneare con un relativo sviluppo turistico, soprattutto negli ultimi anni. Lungo la strada che porta alla spiaggia di Drapanias si trovano diversi caffè-ristoranti, dove è possibile mangiare o bere in riva al mare. Villa Trevisan corona con orgoglio questo villaggio.

Kaliviani

A pochi chilometri da Kissamos, il villaggio di Kaliviani, il più grande insediamento della zona. All'estremità nord-occidentale di Creta, nella penisola di Gramvousa, e poche ore prima della laguna di Ballos, una sosta qui è d'obbligo, sia per mangiare nella famosa taverna tradizionale nella piazza del villaggio, sia un po' più in là, nello speciale Ethnic Jazz Bar.

Platani / Falasarna

Platanos è il villaggio principale della zona e si trova a 10 km da Kissamos.
Nel villaggio si trovano diverse taverne e caffè, dove si ha l'opportunità di gustare il buon cibo tradizionale, ma anche di sperimentare la tradizione cretese intatta e la gente.

A pochi km da Platanos, si trova Falassarna (5 km), una delle spiagge più famose della Grecia, famosa per le sue acque cristalline e i bellissimi tramonti. Scendendo verso Falasarna, troverete ristoranti che vi ricompenseranno con la loro cucina tradizionale cretese, ma anche con la splendida vista (il tramonto, soprattutto nei primi mesi estivi).
A Falassarna troverete taverne con pesce fresco e beach bar, di fronte alla spiaggia, in un'area di 3 km!

Dal porto di Platanos offriamo anche CROCIERE PRIVATE A GRAMVOUSA E BALOS!

Mavros Molos

Mavros Molos è la spiaggia principale di Kissamos e attira il maggior numero di persone provenienti dalle spiagge della città. È un'ottima spiaggia, con sabbia e acque relativamente basse. Ci sono molti caffè, ristoranti e hotel vicino alla spiaggia. Inoltre, vengono offerti ombrelloni e ci sono diverse tamerici che fanno ombra.
Non dimenticate di visitare i negozi sul lungomare per acquistare cimeli.

Caratteristiche principali di Kissamos

Caratteristiche geografiche

L'area di Kissamos appartiene ai distretti della contea di Chania, situata nella parte occidentale di Creta, la seconda contea di Creta per superficie e popolazione, dopo quella di Heraklion. Kissamos si trova nella parte nord-orientale della contea ed è il punto di collegamento occidentale tra Creta e il Peloponneso. Sul lato settentrionale e occidentale, Kissamos è bagnata dal Mar Cretese. Una caratteristica geografica particolare dell'area è rappresentata dalle penisole di Gramvoussa e Rodopos, che si trovano verticalmente rispetto alla costa settentrionale, formando così la baia di Kissamos.

Morfologia del terreno

La morfologia del terreno della regione si distingue per le sue profonde ondulazioni con valli profonde nelle successive aree collinari e montuose. La regione è dominata da terreni montuosi (48%), mentre la pianura e la terra fertile (17%) si trovano nella maggior parte del nord-ovest. Inoltre, nella zona sono presenti numerose gole, come le Gole di Malathyros, Roka, Pateriana, Sirikari, Topolia, Kambos, Kalogeros.

A nord e a ovest le zone sono dominate dalle splendide spiagge del golfo di Kissamos, Falassarna, Sfinari ed Elafonisi.

La morfologia generale dell'area è caratterizzata dalla presenza di fiumi e torrenti che conducono alle coste settentrionali e occidentali.

Il clima

Nella parte costiera settentrionale della regione di Kissamos prevale il clima mediterraneo con l'effetto benefico del mare, che si attenua man mano che ci si allontana dalla costa e l'altitudine diventa maggiore. Nella parte occidentale e sudoccidentale il clima è prevalentemente mediterraneo, mite e marino, con l'intensità dell'effetto benefico del mare. La sua caratteristica principale è l'inverno squisitamente mite, l'aumento del soleggiamento, soprattutto nel periodo invernale, le precipitazioni limitate e il lungo periodo caldo e secco.

Un'importante caratteristica della zona è il fatto che le temperature del mare nella costa meridionale, durante il periodo invernale, sono quasi le stesse di quelle del nord Europa, durante l'estate. Per questo motivo, negli ultimi anni il nuoto invernale è diventato una delle attività preferite da un numero crescente di appassionati.

Superficie-Popolazione

La regione di Kissamos occidentale ha 340.285 km2 in area. Ha una popolazione di 11.820 persone.

Il distretto di Kissamos era diviso in 3 comuni (Kissamos, Methymna, Innachorio). Oggi, secondo il progetto Kallikratis di unificazione dei comuni, abbiamo solo il Comune di Kissamos.

La cucina di Kissamos si basa su

1.L'olio d'oliva della migliore qualità (è famoso per la sua bassa acidità e il suo aroma deciso).
2. I prodotti dell'orto biologico all'aperto (pomodori, cetrioli, peperoni, verdure, ecc.).
3. Le erbe selvatiche, che abbondano sui pendii e sulle spiagge della zona (stamnagathi, askrorlympoi, petrofilli, akournopodoi, lagoudochorto, vrovioi, radykia, avronies ecc.) che vengono consumate crude o cotte.
4. Le piante aromatiche, medicinali e apiarie (origano, trifoglio, timo, stamatocorto, malotyra, ecc.) utilizzate come bevanda o condimento.
5. La carne di pecore e capre allevate all'aperto, così come quella di polli e conigli e di maiale, ecc.
6. Le lumache della montagna e del mare.

7. Il pesce e i vari frutti di mare della zona (famosa insalata di mare)
8. I prodotti dei panifici e dell'artigianato della zona. Si producono fette biscottate, pane, biscotti, pane alle olive, ecc.
9. Pasta e prodotti tradizionali delle casalinghe e delle piccole industrie di Kissamos (hilopites, xinochontros, kalitsounia, dolci al cucchiaio, xerotigana ecc.)
10. Il vino e il raki provengono da vitigni locali di ottima qualità della zona (il vino locale è famoso fin dall'epoca minoica).

vedere anche : Lezioni di cucina tradizionale cretese

Prodotti

La maggior parte della popolazione locale è impegnata nell'agricoltura e nell'allevamento. Citazione indicativa:

  • Olive - olio d'oliva di alta qualità (premiato a livello internazionale) e produttività (primo posto nella produzione di olio d'oliva per albero a livello internazionale)
  • I vigneti, si legge nei resoconti dei veneziani, non sono solo un'area di produzione di olive, ma anche un'area rinomata per il suo eccellente vino.
  • Agrumi
  • Pere
  • Castagne
  • Ortaggi all'aperto e in serra
  • Miele con caratteristiche particolari grazie alle erbe medicinali e aromatiche con cui le api vengono nutrite da
  • Carne e prodotti lattiero-caseari (formaggio, mizitra, yogurt, latte grasso ecc.), prodotti dal pascolo di capre e pecore
  • Carne di piccoli animali da allevamento, come conigli, galline, ecc.

Piccole industrie di

Prodotti da forno (noci, pane alle olive, biscotti, ecc.)

Prodotti artigianali tradizionali (tagliatelle, xinochondros, frumenty, kallitsounia, dolci tradizionali, ecc.)

Lavorazione del legno

Artigianato

Ceramiche, ecc.

Corso : http://www.kissamoshotels.com/default.aspx?lang=el

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *